PEDODONZIA

Tutte le terapie odontoiatriche indirizzate ai pazienti in età pediatrica rientrano nella pedodonzia.
Le cure pedodontiche sono volte ad evitare la sintomatologia dolorosa e la permutaprecoce dei denti decidui "da latte", nonché la conservazione dei nuovi denti in eruzione (per esempio con le sigillature).
Il rifiuto delle terapie comporta disagi nel corretto sviluppo della dentizione.

Le prestazioni sui bambini sono eseguite con le stesse metodiche adottate per gli adulti. Ci sono leggere differenze sui materiali adottati (talvolta si evitano i materiali non riassorbibili sui denti decidui)

Esistono alternative terapeutiche?

L'alternativa è l'astensione dalle terapie esclusivamente nei casi di permuta vicina nel tempo.

È un trattamento rischioso?

I fattori di rischio in pedodonzia sono sovrapponibili a quelli dell'odontoriatria conservativa e dell'endodonzia degli adulti.
È fondamentale avvertire sempre gli operatori di non usare guanti in lattice nel caso in cui si dubiti o si sia certi di allergia a questo materiale.